Sciame sismico sul Vesuvio, a mezzanotte nuova scossa con epicentro Ottaviano

Alle 00:42 di lunedì 3 dicembre una nuova scossa di magnitudo 2.4. L'episodio è avvenuto 4 ore dopo l'evento sismico verificatosi con epicentro a Massa di Somma nella serata di domenica

Alle 00:42 la sala operativa napoletana dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di intensità 2.4 magnitudo con epicentro a 5 chilometri a sud ovest da Ottaviano. La scossa è avvenuta a una profondità di 2 chilometri dalla superficie terrestre. Si tratta del secondo evento sismico in poche ore: alle 20:09 si era registrata un'altra scossa di intensità 2.3 con epicentro a Massa di Somma. Un vero e proprio sciame sismico che preoccupa gli abitanti della zona vesuviana. 

SCIAME SISMICO VESUVIANO DEL 2 DICEMBRE
 

Per la direttrice dell'Osservatorio Vesuviano/INGV, Francesca Lo Bianco, si tratta di "normale attività vulcanica". "Brevi periodi di maggiore sismicità sono avvenuti altre volte negli ultimi anni e pertanto non costituiscono una situazione anomala", ha sottolineato la dottoressa Lo Bianco. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

Torna su
NapoliToday è in caricamento