Terremoto: "Mi dispiace per la gente, ma un po' di disgrazie anche al sud e non solo al nord"

Il tweet che fa discutere

"Mi dispiace per la gente, ma un po' di disgrazie anche al sud, invece che sempre al nord va bene", è l'incredibile messaggio pubblicato da un ragazzo sul suo profilo Twitter, in merito al terremoto che ha colpito in serata la Campania e in particolare le province di Caserta, Benevento e Napoli, che sta destando una grande indignazione sul web.

Non sono mancate le immediate risposte da parte di cittadini campani e non solo: "Come fate a esultare per un terremoto, siete pezzi di m...a", scrive Bruno, "Concetto un po' deviato di solidarietà", aggiunge Pierpaolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora altri: "Dove è finita l'umanità", "Segnalate questo ragazzino, si vergogni", sino a generalizzazioni estreme ("Ma davvero la gente del nord è felice perchè c'è stato il terremoto al sud"?. Il profilo del giovane al momento risulta essere irraggiungibile.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL TERREMOTO DEL 29 DICEMBRE
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento