Minaccia di lanciarsi nel vuoto: donna salvata dagli infermieri del 118

“Una vita salvata non ci fa sentire il peso di 48 aggressioni"

"Sono le ore 2.00 alla Postazione San Paolo giunge telefonata dalla Centrale Operativa per intervento nel cuore di Fuorigrotta, la chiamata è per una giovane donna quarantenne che si vuole suicidare gettandosi dal settimo piano. L’operatore di Centrale ha magistralmente trattenuto la giovane al telefono fino all’arrivo del mezzo di soccorso. Una volta sul posto l’equipaggio non ha esitato un attimo a salire verso l’abitazione della giovane. Giunti sul pianerottolo i soccorritori trovano la porta aperta. Entrano nell’appartamento e trovano la ragazza fuori al balcone al telefono con l’infermiere della Centrale. L’equipaggio la invita ad avvicinarsi, finalmente rientra nell’appartamento e abbraccia l'infermiere", rivela l'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate". 

La donna è stata poi trasportata all'ospedale San Paolo per le cure del caso. “Una vita salvata non ci fa sentire il peso di 48 aggressioni", è il commento del medico della postazione San Paolo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lavori stradali, stanziati 533 milioni dalla Regione

  • Cronaca

    Piazza del Plebiscito, il giuramento degli Allievi della Nunziatella/FOTO

  • Cultura

    Alessandro Gassmann cittadino onorario di Napoli: il 17 dicembre il conferimento

  • Cronaca

    Fa pipì per strada: 25enne accoltellato alla schiena

I più letti della settimana

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 19 al 23 novembre: matrimonio in arrivo?

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

Torna su
NapoliToday è in caricamento