Choc al Palazzo di Giustizia, carabiniere tenta il suicidio

L'uomo si sarebbe ferito sparandosi contro un colpo con la sua pistola d'ordinanza, al 29mo piano della Torre A

Elisoccorso (Michelino)

Episodio choc, stamane, al Tribunale di Napoli. Un esponente delle forze dell'ordine, un carabiniere, ha tentato il suicidio esplodendosi contro un colpo con la sua pistola d'ordinanza.

A quanto risulta, il tentato suicidio sarebbe avvenuto al 29mo piano della Torre A del Palazzo di Giustizia, nell'area adibita ad eliporto. Non ci sarebbero testimoni. 

La vittima si trova in gravi condizioni, ed è stato trasportato in codice rosso al Cardarelli via elisoccorso della croce rossa. Non sono chiare al momento le motivazioni dell'estremo gesto, che pare la ricostruzione più verosimile dei fatti. Sul posto si sono diretti anche i vigili del fuoco.

Elisoccorso tentato suicidio Tribunale-3-2

Elisoccorso tentato suicidio Tribunale-2-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sull'A1, due i morti: una delle vittime è napoletana

  • Politica

    Europee 2019, Meloni: "Napoli non è solo Gomorra. Saviano ha sputtanato la città e se ne è andato"

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Meteo

    Allerta Meteo della Protezione Civile: temporali, vento forte e fulmini su tutta la Campania

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • SuperEnalotto, doppia vincita in provincia di Napoli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Bere acqua e limone appena svegli fa davvero bene o è un falso mito?

Torna su
NapoliToday è in caricamento