"Mi hanno invitata a bere, poi mi sono svegliata senza maglia": il racconto choc di una 14enne

Una ragazzina ha raccontato ai carabinieri il tentativo di stupro che sarebbe avvenuto in via Stadera. La giovane sarebbe riuscita a fuggire prima della violenza

Una ragazzina di 14 anni sarebbe rimasta vittima di un tentativo di violenza sessuale avvenuto in via Stadera. La ragazzina ha raccontato tutto ai carabinieri in servizio nell'ospedale Loreto Mare. Qui la quattordicenne è arrivata sostenendo di essere stata invitata da alcuni ragazzi a bere. La giovane ha detto di essere stata stordita in qualche modo, e di essersi risvegliata quando era ormai senza maglietta.

La quattordicenne sarebbe però riuscita a fuggire prima della violenza sessuale, e le visite dei medici del Loreto Mare hanno confermato che la violenza non si è compiuta. Ora i carabinieri sono al lavoro per ricostruire e verificare la versione della ragazzina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento