Tentato omicidio, ferisce un uomo con una cesoia: arrestato 52enne

Il 52enne napoletano aveva tentato di occultare la cesoia, ma è stato arrestato dai carabinieri ad Ischia

Stanotte gli agenti del Commissariato di Ischia hanno proceduto all’arresto di un 52enne napoletano, già noto alla polizia, perché responsabile del reato di tentato omicidio.

I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Battistessa, allertati dalla Centrale operativa, a causa di un presunto accoltellamento. Appena giunti sul posto, gli agenti hanno immediatamente soccorso la vittima ancora sanguinante chiamando immediatamente il 118 e contestualmente hanno notato il 52enne che tentava di occultare qualcosa dietro un portone sulla strada.

A quel punto hanno inseguito e bloccato l’uomo. Successivamente hanno accertato che il 52enne aveva nascosto una cesoia da giardinaggio ancora sporca di sangue. Il 52enne, nonostante la presenza della polizia, minacciava ancora verbalmente la vittima. I poliziotti, con non poca difficoltà, lo hanno arrestato e condotto presso la casa circondariale di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento