Tentato omicidio, ferisce un uomo con una cesoia: arrestato 52enne

Il 52enne napoletano aveva tentato di occultare la cesoia, ma è stato arrestato dai carabinieri ad Ischia

Stanotte gli agenti del Commissariato di Ischia hanno proceduto all’arresto di un 52enne napoletano, già noto alla polizia, perché responsabile del reato di tentato omicidio.

I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Battistessa, allertati dalla Centrale operativa, a causa di un presunto accoltellamento. Appena giunti sul posto, gli agenti hanno immediatamente soccorso la vittima ancora sanguinante chiamando immediatamente il 118 e contestualmente hanno notato il 52enne che tentava di occultare qualcosa dietro un portone sulla strada.

A quel punto hanno inseguito e bloccato l’uomo. Successivamente hanno accertato che il 52enne aveva nascosto una cesoia da giardinaggio ancora sporca di sangue. Il 52enne, nonostante la presenza della polizia, minacciava ancora verbalmente la vittima. I poliziotti, con non poca difficoltà, lo hanno arrestato e condotto presso la casa circondariale di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento