Nuovi raid in via Toledo, i commercianti: "Dobbiamo difenderci da soli"

La denuncia a NapoliToday arriva da Saro, titolare del centro Vodafone di via Toledo 56, dopo l'ennesimo tentativo di furto

Raid negli store di via Toledo (Foto Nicola Clemente)

Via Toledo è da tempo sotto attacco dei raid di bande di ragazzini che scorrazzano con i propri motorini alla ricerca del "colpo" notturno da realizzare magari anche solo per "ammazzare il tempo".

Dopo l'ondata di furti e rapine a novembre e il furto nello storico bar Augustus, il centro Vodafone di via Toledo 56 è stato nei giorni scorsi attaccato da delinquenti che hanno provato a scassinare la saracinesca di ingresso dello store per tentare di portare via denaro e dispositivi tecnologici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non ne possiamo più, prima o poi ci riusciranno. Ad avvisarmi è stata la vigilanza. Viviamo nell'insicurezza e siamo esasperati, non capisco perchè dobbiamo difenderci da soli, non siamo tutelati", denuncia a NapoliToday Saro, titolare del centro Vodafone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento