Baby criminale rapina vigilante e lo colpisce con un pugno: emorragia cerebrale, è grave

L'uomo, 64enne, non era armato. È stato operato al cervello e si trova ora ricoverato in prognosi riservata al Cardarelli. L'aggressione è avvenuta a Pianura

Cardarelli

La storia, drammatica, si ripete un'altra volta. Una guardia giurata è stata ferita gravemente nel corso di una rapina avvenuta ieri pomeriggio a Napoli, in via Vicinale San Donato a Pianura.

La vittima è un 64enne, impegnato normalmente in un servizio di portierato e non armato. L'uomo è stato è stato affrontato da un ragazzo che gli ha intimato di consegnargli il denaro. Il vigilante ha spiegato di non avere con sè nulla, ed il rapinatore lo ha quindi colpito con un pugno al volto.

Omicidio Franco Della Corte: tre minori in carcere

La guardia giurata si trova ora al Cardarelli dopo esser stato trasportato in un primo momento all'ospedale San Paolo: al pronto soccorso gli avevano diagnosticato 7 giorni di prognosi, poi intorno alle 22.30 è sopraggiunta un'emorragia cerebrale.

Operato al cervello, è tuttora ricoverato in condizioni definite gravi dai medici. Sulla vicenda sono in corso indagini da parte della polizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • baby vigliacco

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoli-Zurigo, aggrediti due stranieri all'esterno del San Paolo

  • Cronaca

    "Chiuso per la morte di De Majo e Poggiani": macabro cartello nel centro sociale

  • Cronaca

    Bambino cade e si rompe entrambe le braccia nel giardino di Palazzo Reale

  • Cronaca

    Riqualificazione via Marina, ipotesi frode fiscale: sette arresti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

  • Addio Rita: la giovanissima mamma di due bambini si spegne per un terribile male

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

Torna su
NapoliToday è in caricamento