Donna tenta di togliersi la vita a Posillipo: salvata dal 118

Cinquantuno anni, pare la volesse fare finita a causa della malattia di un suo genitore. Dopo una lunga trattativa, uno dei medici intervenuti è riuscita a convincerla a desistere dai suoi propositi

Foto "Nessuno tocchi Ippocrate"

Cinquantuno anni, una donna minacciava di farla finita nel primo pomeriggio di oggi in viale Virgilio, a Posillipo: soltanto il pronto intervento degli operatori del 118 della postazione Pianura è riuscito ad evitare il peggio.

A dare la notizia è “Nessuno tocchi Ippocrate”. A quanto pare, dietro il proposito della 51enne, c'era la malattia di uno dei suoi genitori.

Fortunatamente la protagonista della vicenda, per costituzione fisica, non era riuscita a scavalcare il parapetto in marmo. Il medico, dopo una lunga trattativa, è riuscito a convincerla a seguire l’equipaggio in ospedale, dove la 51enne è stata sottoposta alle cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

Torna su
NapoliToday è in caricamento