Tenta il suicidio lanciandosi da un ponte: in ospedale

Una donna di 50 anni ha tentato il suicidio a piazza Vargas a Boscoreale

Si è lanciata dal cavalcavia di piazza Vargas a Boscoreale. Voleva togliersi la vita così una 50enne di Torre Annunziata attualmente ricoverata all'ospedale Cardarelli di Napoli. La donna è stata soccorsa immediatamente dai sanitari del 118 di Poggiomarino che sono stati allertati da alcune persone presenti sul posto al momento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gesto 

Si tratta di alcuni testimoni della scena scioccante: in pochi secondi, la donna è salita sul ponte, ha scavalcato il guard rail e si lanciata nel vuoto. Nessuno è riuscito per questo a intervenire in tempo ed evitare che si facesse del male. Non si hanno notizie precise sulla prognosi della 50enne che è ricoverata nel Trauma center dell'ospedale napoletano. Sembrerebbe però non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento