Paura nel parco, si aggrappa alla ringhiera per togliersi la vita: salvato

Quarant'anni, minacciava di lanciarsi nel vuoto. Sono stati i vicini di casa ad intervenire giusto in tempo per fargli salva la vita

Paura nella serata di ieri a Villaricca, dove un uomo di circa 40 anni è stato salvato in extremis da un tentativo di suicidio. L'episodio è avvenuto nel parco Sant’Aniello, sulla Circumvallazione Esterna.

I vicini del 40enne lo hanno notato mentre si aggrappava alla ringhiera del balcone di casa, minacciando di lasciarsi cadere nel vuoto. La scena ha generato il panico sia tra i residenti che tra gli automobilisti di passaggio, che hanno assistito a quanto stava accadendo.

Alcuni vicini di casa però sono entrati nell'abitazione del 40enne – in cui vive insieme ai genitori – e sono riusciti ad afferrarlo in tempo e a farlo desistere dai suoi intenti. Pochi minuti dopo sono arrivati anche i carabinieri, intanto allertati dai testimoni.
A riportare la notizia è il Meridiano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Chi l'ha Visto il caso di Maria Antonietta, la donna data alle fiamme dall'ex marito

  • Cronaca

    Orrore in caserma, carabiniere suicida a Miano

  • Cronaca

    Dolori lancinanti all'addome: in ospedale le rimuovono una cisti di 13 kg

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli, condannati sei ultrà

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

Torna su
NapoliToday è in caricamento