Tenta il suicidio, poi aggredisce con un bisturi i poliziotti che vogliono fermarla

Uno degli agenti è rimasto ferito alla gola, fortunatamente in modo lieve. L'episodio è avvenuto ieri sera a Chiaiano

Paura a Chiaiano, dove una ragazza che minacciava di uccidersi ha aggredito i tre agenti di polizia intervenuti per salvarla.

L'episodio è accaduto ieri sera. La giovane era seduta su di un cornicione al quarto piano con le gambe penzolanti verso il vuoto quando gli agenti l'hanno notata. Ad ogni loro tentativo di avvicinamento si sporgeva sempre più, ed aveva tra le mani un bisturi con cui si era ferita le braccia.

Alla fine i poliziotti sono riusciti distraendola, a raggiungerla. A quel punto l'aggressione: la ragazza ha provato a divincolarsi colpendo gli agenti con il bisturi. Uno è rimasto ferito – fortunatamente in modo non profondo – alla gola, gli altri alle braccia.

Alla fine è stata immobilizzata e trasportata al San Giovanni Bosco da un'ambulanza. Per gli agenti di polizia feriti la prognosi è di 10 giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Napoli calano i reati del 7%. Ridotti di un terzo gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza

  • Incidenti stradali

    Drammatico impatto di ritorno dal matrimonio, feriti quattro giovani

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento