Tenta il suicidio, poi aggredisce con un bisturi i poliziotti che vogliono fermarla

Uno degli agenti è rimasto ferito alla gola, fortunatamente in modo lieve. L'episodio è avvenuto ieri sera a Chiaiano

Paura a Chiaiano, dove una ragazza che minacciava di uccidersi ha aggredito i tre agenti di polizia intervenuti per salvarla.

L'episodio è accaduto ieri sera. La giovane era seduta su di un cornicione al quarto piano con le gambe penzolanti verso il vuoto quando gli agenti l'hanno notata. Ad ogni loro tentativo di avvicinamento si sporgeva sempre più, ed aveva tra le mani un bisturi con cui si era ferita le braccia.

Alla fine i poliziotti sono riusciti distraendola, a raggiungerla. A quel punto l'aggressione: la ragazza ha provato a divincolarsi colpendo gli agenti con il bisturi. Uno è rimasto ferito – fortunatamente in modo non profondo – alla gola, gli altri alle braccia.

Alla fine è stata immobilizzata e trasportata al San Giovanni Bosco da un'ambulanza. Per gli agenti di polizia feriti la prognosi è di 10 giorni.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento