Provano a corrompere i carabinieri, anche il comandante della stazione: in manette

Arrestate due persone che viaggiavano su un furgone senza assicurazione

I carabinieri della stazione di Carbonara di Nola hanno arrestato per istigazione alla corruzione un 26enne e un 42enne residenti a Palma Campania e già noti alle forze dell’ordine. I due, a bordo di un furgone, sono stati fermati dai militari e, alla richiesta di esibire i documenti di circolazione, hanno offerto loro 200 euro per chiudere un occhio sull’assenza di copertura assicurativa. Portati in caserma hanno provato a corrompere anche il comandante della stazione. Arrestati, i due soggetti sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento