Teatro San Carlo, crowdfunding per 24 poltrone mancanti

È possibile dare il proprio contributo attraverso il Donamat, un dispositivo simile a un bancomat, che si trova nel foyer

Al Teatro San Carlo le poltrone per il palco - 24 per la precisione - si acquistano ora con il crowdfunding. La raccolta fondi, iniziata in via sperimentale, sancisce la collaborazione tra il Massimo napoletano e Meridonare, piattaforma di crowdfunding sociale del Mezzogiorno, all'interno di una sinergia con Fondazione Banco Napoli.

È possibile dare il proprio contributoattraverso il Donamat, un dispositivo simile a un bancomat che accetta contante e carte di credito, posizionato all'interno di Opera Caffè, il foyer del teatro. Si riceverà una ricevuta fiscale per detrarre la cifra donata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento