Teatro San Carlo, crowdfunding per 24 poltrone mancanti

È possibile dare il proprio contributo attraverso il Donamat, un dispositivo simile a un bancomat, che si trova nel foyer

Al Teatro San Carlo le poltrone per il palco - 24 per la precisione - si acquistano ora con il crowdfunding. La raccolta fondi, iniziata in via sperimentale, sancisce la collaborazione tra il Massimo napoletano e Meridonare, piattaforma di crowdfunding sociale del Mezzogiorno, all'interno di una sinergia con Fondazione Banco Napoli.

È possibile dare il proprio contributoattraverso il Donamat, un dispositivo simile a un bancomat che accetta contante e carte di credito, posizionato all'interno di Opera Caffè, il foyer del teatro. Si riceverà una ricevuta fiscale per detrarre la cifra donata.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento