Tangenziale di Napoli: "Pedaggio illegittimo e ingiustificato"

Fulvio Martusciello: "È lesivo della concorrenza e gli Stati membri devono revocare le concessioni"

"Pagare il pedaggio della Tangenziale di Napoli per uscire dalla cinta urbana è lesivo della concorrenza e gli Stati membri devono revocare le concessioni. Si è stabilito così oggi a Strasburgo con un finale thrilling". Così Fulvio Martusciello che ha presentato l'emendamento del provvedimento sulla concorrenza.

"l termine della votazione infatti - afferma Martusciello del gruppo Ppe - il presidente dell'assemblea Sassoli aveva proclamato il punto 135 non approvato, poi di fronte a richieste di verifica si è proceduto al voto elettronico dal quale è risultato invece che l'emendamento era approvato. In realtà già nella giornata di ieri alcuni gruppi avevano chiesto la votazione per parti separate, facendo intravedere la possibilità che votassero contro. Ora la palla passa al governo italiano che deve mettere in pratica, pena la procedura di infrazione, quanto votato dal Parlamento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ha fatto sapere il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro: "Lo avevamo sempre sostenuto: il pedaggio della tangenziale di Napoli è illegittimo oltre che ingiustificato. Ora, grazie all’emendamento presentato, questa insopportabile gabella dovrà finalmente essere cancellata. Questa è la politica dei fatti di Forza Italia e della sua classe dirigente".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento