Ponticelli, scoperto sversamento illecito di rifiuti

Il reparto di Tutela Ambientale della Polizia Municipale ha intercettato in via Virginia Woolf, nei pressi del campo rom, un napoletano che scaricava a terra i rifiuti provenienti dalla raccolta abusiva su strada e da pulizie di cantinole di cittadini

Durante le attività di controllo del territorio, finalizzate al contrasto del conferimento illecito dei rifiuti urbani e speciali, il reparto di
Tutela Ambientale della Polizia Municipale di Napoli ha intercettato in via Virginia Woolf, nei pressi del campo rom a Ponticelli, un
napoletano che scaricava a terra i rifiuti provenienti dalla raccolta abusiva su strada e da pulizie di cantinole di cittadini, da cui ne ricavava ferro da rivendere al mercato nero.

Inoltre, su segnalazione dei residenti del quartiere Soccavo, è stata individuata nella zona occidentale della città, un'officina di carrozzeria
completamente fuori legge
, che smaltiva illecitamente le polveri ed i solventi residui, insieme agli scarti di carrozzeria delle auto riparate.

Entrambi i responsabili sono stati denunciati. Sequestrati i mezzi ed il locale abusivo. I rifiuti saranno ora smaltiti secondo legge.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri al corteo antifascista, la risposta degli attivisti: “Forze dell'ordine violente”

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, i familiari: "Li fanno marcire in carcere. Ci appelliamo a Dio"

  • Cronaca

    Aggredito da quattro ragazzini: "Non inveite contro chi mi ha aggredito"

  • Politica

    Inchiesta rifiuti, De Luca: "E' in atto un'operazione camorristica e squadristica"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento