Amianto abbandonato sotto l'arcata dell'acquedotto romano: "E' lì da luglio"

La segnalazione di un lettore a NapoliToday : "Possibile che ancora nessuna istituzione abbia provveduto a far rimuovere il materiale tossico? Eppure la strada è frequentatissima dalle tutte le forze dell'ordine"

Sversamento di amianto - foto G.P.

Ancora uno sversamento abusivo di amianto. Questa volta, il pericoloso materiale, è stato abbandonato sotto l'arcata dell'acquedotto romano, ad Arco Felice.

"E' lì da luglio" spiega un lettore di NapoliToday che ci ha segnalato il dannoso sversamento inviandoci una foto del materiale di scarto contenente eternit.

"A oggi è ancora lì - ci scrive G.P. -, sotto l'arcata dell'acquedotto romano di Arco Felice, meta di tour fotografici di turisti attoniti. Questa mattina, ad esempio, c'era un gruppo di giapponesi"

"Possibile - si chiede ancora il nostro lettore - che ancora nessuna istituzione abbia provveduto a far rimuovere il materiale tossico? Eppure la strada è frequentatissima dalle tutte le forze dell'ordine".

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento