Suv per bloccare l'accesso nel vicolo: arrivano i vigili

“Siamo di fronte all'assurdo, ringraziamo la polizia municipale per essere intervenuta dopo il nostro esposto”

“Quello che è accaduto questa mattina a salita Pontecorvo non può essere giustificato in alcun modo”. Il consigliere regionale di Verdi, Francesco Emilio Borrelli, assieme a quello comunale del Sole che Ride Marco Gaudini denunciano la chiusura al traffico con un Suv in via del tutto abusiva di un tratto di salita Pontecorvo da parte di alcuni residenti, per facilitare dei lavori ad un fabbricato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo davanti all’assurdo. L’accesso alla strada è stato sbarrato con un Suv all’altezza della chiesa delle Scalze. Il transito è stato interdetto abusivamente lungo un tratto di salita Pontecorvo e di vico Lungo Pontecorvo, all’altezza dell’entrata al museo Nitsch. In seguito al nostro esposto la polizia municipale è intervenuta prontamente. Il proprietario del Suv è stato identificato, multato e denunciato e la strada è stata finalmente riaperta. Rivolgiamo un ringraziamento al comandante Ciro Esposito per la solerzia dell’intervento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Lite in strada a Napoli in pieno giorno: morto un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento