Tragedia al Vomero, padre di due bambini si lancia dal ponte: muore 40enne

L'uomo è morto in ospedale per le gravi ferite riportate

Aveva 40enne era sposato ed era padre di due bambini, l'uomo che questa mattina si è lanciato dal ponte di via Pietro Castellino. A nulla è valso il ricovero in ospedale, le ferite riportate nella caduta, come riporta Terranostranews, erano troppo gravi.

Si tratta dell'ennesimo gesto estremo verificatosi in quello che ormai viene definito come il ponte dei suicidi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

  • Cronaca

    Pasticciere si oppone a un controllo dei Nas: arrestato

  • Cronaca

    Maltempo, blackout nella metro di Napoli: stazione al buio (VIDEO)

  • Cronaca

    Rapina con il trucco delle gomme bucate: arrestati

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Maltempo e vento forte su Napoli: scuole, parchi e cimiteri chiusi in città

  • Gigi D'Alessio ricorda Mario Merola: "Era buono come il pane, aveva solo un vizio"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento