Orrore nel parcheggio dell'ospedale: si toglie la vita con un colpo alla testa

Il cadavere di un uomo di 85 anni è stato trovato stamane presso il Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli da una guardia giurata. Si indaga per risalire alle origini del drammatico gesto

L'ospedale di Pozzuoli

La tragedia si è consumata all'alba di oggi. Un uomo di 85 anni si è presumibilmente tolto la vita con un colpo di pistola nel parcheggio dell'ospedale Santa Maria delle Grazie, a Pozzuoli Il cadavere è stato ritrovato in mattinata da una guardia giurata. Si trovava tra due auto, con una ferita d'arma da fuoco alla testa. Accanto, la pistola che l'uomo avrebbe usato per consumare l'estremo gesto.

Della vicenda se ne occupa la polizia. La salma è stata sequestrata e trasferita presso il Secondo Policlinico di Napoli, dove verrà sottoposta ad esame autoptico. La pistola era nelle disponibilità dell'85nne, detenuta regolarmente.

Molti i punti ancora non chiari a proposito di quanto accaduto. Non si sa al momento se fosse in ospedale per caso o per una ragione specifica, come una visita medica, una terapia, o per fare visita a qualcuno. Al vaglio anche evenutali registrazioni di telecamere di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento