Tragedia all'Ospedale del Mare: paziente si suicida lanciandosi dalla finestra

L'uomo era affetto da una grave malattia

Tragedia questa mattina all'Ospedale del Mare di Napoli. Un paziente di 53 anni, ricoverato nel reparto di neurochirurgia, si è suicidato stamane lanciandosi dalla sua stanza al settimo piano. Il fatto è accaduto poco dopo le 7.

A darne notizia è Giuseppe Alviti, leader diritti dell'ammalato per la Federazione Italiana Lavoratori, che ha espresso la massima solidarietà alla famiglia dell'uomo.

Il 53enne, affetto da una grave malattia, ha aperto la finestra mentre gli altri degenti nella stanza ancora dormivano, e si è lanciato nel vuoto. Al momento della tragedia non era presente alcun familiare.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento