Tragedia nella stazione metro di piazza Cavour: 45enne si suicida

Tra Gianturco e Campi Flegrei la circolazione dei treni è interrotta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e, successivamente la Polfer, che, alla presenza del pm, sta eseguendo i rilievi

Metropolitana

Un 45enne è morto gettandosi contro un treno della Metropolitana nella stazione di piazza Cavour, poco prima delle 17. Tra Gianturco e Campi Flegrei la circolazione dei treni è interrotta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e, successivamente la Polfer, che, alla presenza del pm, sta eseguendo i rilievi.

Secondo la ricostruzione degli agenti della Polfer, diretti dal vicequestore Stefano Valletta, l' uomo ha atteso l' arrivo del treno in stazione e si è lanciato contro il convoglio. Il macchinista non è riuscito a frenare in tempo ed ha trascinato il corpo, che è stato tagliato in due, fino ad oltre la stazione. La Polfer sta visionando le immagini delle telecamere interne, che però, non avrebbero ripreso il momento dell' impatto a causa del loro posizionamento.(Ansa)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

  • Agguato di camorra sui Monti Lattari: ucciso Antonino Di Lorenzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento