Casalnuovo, 17enne si suicida lanciandosi dal viadotto della Circumvesuviana

Il giovane, di origini dominicane, si è tolto la vita lanciandosi nel vuoto dal viadotto della fermata La Pigna

La foto del viadotto della fermata La Pigna (foto Facebook Umberto De Gregorio)

Tragedia alla stazione La Pigna della Circumvesuviana, zona Casalnuovo. Un 17enne di origini dominicane si è infatti tolto la vita, lanciandosi nel vuoto da un viadotto.

A renderlo noto è stato il Presidente dell'Eav Umberto De Gregorio: "Povero José. Si è lanciato nel vuoto dal viadotto della fermata di La Pigna della Circumvesuviana. Pare non fosse la prima volta che tentava il suicidio. Con i genitori di origine della Repubblica dominicana abitava a Napoli e veniva a Casalnuovo per incontrarsi con la fidanzata. A novembre avrebbe compiuto 18 anni".

Circa 10 giorni fa un'altra minorenne, di soli 15 anni, si era suicidata lanciandosi dal quindicesimo piano dell'isola G1 del Centro Direzionale di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento