Suicidio all'esterno del cimitero, oggi i funerali

Giuseppe aveva 62 anni, una moglie e tre figlie. Non sono ancora chiari i motivi del gesto estremo

Si chiamava Giuseppe ed aveva 62 anni l'uomo trovato morto nella sua auto all'esterno del cimitero di Marigliano. La scoperta è avvenuta alle prime ore di ieri, intorno alle 3. Ben vestito, era nella sua Panda gialla ancora in moto.

L'uomo si è tolto la vita prima ingerendo dei farmaci, probabilmente per addormentarsi, poi respirando i gas di scarico della vettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I motivi del suo gesto estremo non sono ancora chiari. Di corso Vittorio Emanuele III, lascia una moglie e tre figlie. I funerali si terranno oggi, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie a Marigliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento