Pusher del Piano Napoli indagato per stupro

Un 19enne è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari al termine delle indagini della procura di Torre Annunziata

Lo scorso aprile è stato arrestato per spaccio di droga al Piano Napoli di Boscoreale. Adesso deve rispondere, però, di un'accusa ancora più infamante. Un 19enne di Boscoreale è stato arrestato ed è finito agli arresti domiciliari per stupro ai danni di una 15enne. Le indagini si sono concluse con l'applicazione della misura cautelare. A notificarla sono stati i carabinieri della stazione locale al termine delle indagini condotte dalla procura di Torre Annunziata.

Fondamentale per la ricostruzione dei fatti è stata la denuncia della giovanissima che ha raccontato tutto prima al padre e poi ai carabinieri. Il tutto sarebbe confermato anche dagli esami clinici a cui la 15enne si è sottoposta il giorno dopo in ospedale. Per l'accusa di spaccio, il 19enne è stato condannato ad un anno con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento