Pusher del Piano Napoli indagato per stupro

Un 19enne è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari al termine delle indagini della procura di Torre Annunziata

Lo scorso aprile è stato arrestato per spaccio di droga al Piano Napoli di Boscoreale. Adesso deve rispondere, però, di un'accusa ancora più infamante. Un 19enne di Boscoreale è stato arrestato ed è finito agli arresti domiciliari per stupro ai danni di una 15enne. Le indagini si sono concluse con l'applicazione della misura cautelare. A notificarla sono stati i carabinieri della stazione locale al termine delle indagini condotte dalla procura di Torre Annunziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondamentale per la ricostruzione dei fatti è stata la denuncia della giovanissima che ha raccontato tutto prima al padre e poi ai carabinieri. Il tutto sarebbe confermato anche dagli esami clinici a cui la 15enne si è sottoposta il giorno dopo in ospedale. Per l'accusa di spaccio, il 19enne è stato condannato ad un anno con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento