Stupri di gruppo per quattro mesi: arrestati due minorenni a Villaricca

L'accusa è di violenza sessuale ripetuta per quattro mesi su due ragazzine di 12 e 14 anni. A finire in manette il figlio di un personaggio affiliato al clan Ferrara Cacciapuoti

Sono finiti in manette due minorenni, un 17enne ed un 16enne a Villaricca. L'accusa: violenza sessuale di gruppo, ripetuta per quattro mesi, su due ragazzine di 12 e 14 anni.

Il sedicenne sarebbe figlio di un personaggio affiliato al clan 'Ferrara Cacciapuoti' e un suo zio materno è il reggente del sodalizio criminale, attualmente latitante.

I militari hanno accertato nello speicifico che dall ottobre 2010 al febbraio 2011, in più occasioni, insieme o separatamente, i due avrebbero costretto le due adolescenti con la violenza e con le minacce a compiere atti sessuali e ad assistere ad atti sessuali in luogo pubblico.

Gli arrestati si trovano ora nel Centro di Prima Accoglienza di viale Colli Aminei. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

Torna su
NapoliToday è in caricamento