Marigliano, studente rapinato in circumvesuviana: bottino di 15 euro

Il fatto risale allo scorso novembre. Il colpevole, un 27enne, è ora è in custodia cautelare dopo essere stato riconosciuto in una foto dalla vittima che ha sporto denuncia

Un giovane studente è stato rapinato nella circumvesuviana di Marigliano. Per il rapinatore, C.S., 27enne residente nel territorio del comune di Nola, è subito scattata la custodia cautelare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C.S. ha inseguito il ragazzo fino a quando non è sceso dal treno e una volta accertatosi di non essere visto da nessuno lo ha costretto a farsi dare tutto ciò che possedeva.

Come si legge isu Cronache di Napoli, la decisione del gip è arrivata lo scorso 16 dicembre ed è stata notificata dai carabinieri dell’aliquota operativa dei carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, guidati dal capitano Michele D’Agosto, gli stessi che hanno seguito le indagini.
 
É stato scoperto che il 27enne lo scorso 28 novembre 2011 si sarebbe avvicinato, in compagnia di un complice ad uno studente per rubargli 15 euro in contanti. Denunciato, è stato riconosciuto dalla vittima grazie ad una foto.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento