San Giovanni, nuova stesa: 10 colpi contro le auto in sosta

Non si registrano feriti. La sparatoria, in via Sorrento, è avvenuta intorno alle 8 di stamani

Una nuova stesa di camorra, prova di forza di gruppi criminali nei riguardi di altri coi quali si contendono il territorio, è avvenuta in città.

Colpi sono stati esplosi questa volta in via Sorrento, a Napoli Est. La polizia, giunta sul posto, ha ritrovato 10 bossoli, secondo alcune testimonianze sparati intorno alle 8 di stamane.

Cinque auto in sosta sono risultate danneggiate dai colpi. Nonostante la strada fosse già trafficata al momento della stesa, non si registrano fortunatamente persone ferite.

Stesa a Forcella, donna ferita: le reazioni

I rilievi della scientifica, già avvenuti, hanno fatto emergere che si tratta di proiettili usati sono calibro 9x19 Luker, particolare che potrebbe aiutare le forze dell'ordine e risalire all'arma che li ha sparati.

Nei giorni scorsi in una stesa, questa avvenuta nel pieno centro cittadino, a Forcella, una donna è rimasta ferita mentre si trovava affacciata al balcone di casa.

La zona di Napoli Est è da tempo contesa tra clan rivali, ed il fenomeno delle stese nell'area è particolarmente frequente.

San Giovanni a Teduccio, ipotesi stesa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento