Faida San Giovanni, spari verso casa del boss dei Rinaldi

Dopo quanto avvenuto domenica sera nella zona dei D'Amico, arriva la risposta: esplosi alcuni colpi nei pressi dell'abitazione di Ciro "My Way" Rinaldi

Napoli Est è al centro di una faida che al momento non conosce soluzione di continuità. La stesa di domenica sera  ha già avuto la sua risposta: intorno alle 19.30 di ieri, all'interno del Rione Villa, sono stati esplosi ancora una volta colpi d'arma da fuoco.

Secondo quanto riportato dal Mattino, alcune persone sarebbero arrivati in sella ai loro scooter per poi sparare verso l'abitazione di Ciro Rinaldi (detto "May way"), ritenuto il boss del clan Rinaldi.

La stesa di domenica sera

La stesa di domenica era invece avvenuta - sebbene pochi metri più lontano - in una zona sotto l'influenza del clan rivale D'Amico, vicino ai Mazzarella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad indagare sul caso è la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento