Un'altra stesa in poche ore: i Carabinieri intervengono a Barra

Numerosi colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi al corso Sirena, all'altezza del civico 236. Si tratta di un atto intimidatorio

(foto di repertorio)

Mattinata di terrore, a Napoli. Dopo la stesa avvenuta a San Giovanni a Teduccio, dove numerosi colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi e poi rinvenuti dai Carabinieri, una seconda stesa in tarda mattinata si è registrata a Barra. Precisamente i Carabinieri sono intervenuti al corso Sirena, dove si è verificato un atto intimidatorio portato a termine esplodendo diversi colpi d'arma da fuoco. Non si ha notizia di persone ferite, al momento. Seguiranno aggiornamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento