Un'altra stesa in poche ore: i Carabinieri intervengono a Barra

Numerosi colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi al corso Sirena, all'altezza del civico 236. Si tratta di un atto intimidatorio

(foto di repertorio)

Mattinata di terrore, a Napoli. Dopo la stesa avvenuta a San Giovanni a Teduccio, dove numerosi colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi e poi rinvenuti dai Carabinieri, una seconda stesa in tarda mattinata si è registrata a Barra. Precisamente i Carabinieri sono intervenuti al corso Sirena, dove si è verificato un atto intimidatorio portato a termine esplodendo diversi colpi d'arma da fuoco. Non si ha notizia di persone ferite, al momento. Seguiranno aggiornamenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento