Paura per Stefano De Martino, narcos crivellato di colpi nell'albergo in cui dormiva

Con l'inviato dell'Isola anche tutti i membri della produzione, rimasti illesi. Il boss Angel Martinez Nunez è stato ucciso con 19 colpi

Pasqua di paura per Stefano De Martino. Come riportato dalla rivista Spy che sarà in edicola da venerdì 6 aprile, nell'albergo in cui alloggia per il suo lavoro da inviato de “L'Isola dei Famosi” è stato assassinato un uomo.

La vittima si chiamava Angel Martinez Nunez, detto “El Caballo Loco”, ed era il boss dell'omonimo cartello del narcotraffico centroamericano. A togliergli la vita, nella sua camera, sono stati due killer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'hotel, dove oltre a Stefano De Martino alloggia l'intera produzione del noto reality, si trova nel municipio di Jutiapa in Honduras. Diciannove i colpi sparati contro il boss, morto sul colpo. I killer sono fuggiti approfittando del panico che si era creato nella struttura ricettiva. Illesi i membri della produzione de L'Isola, che poi hanno partecipato alla registrazione del reality che non ha subito ritardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento