Denunce alla Stazione Centrale: chiodi in finte stecche di sigarette, turista costretta a scommettere

I controlli della Polfer alla stazione Garibaldi di Napoli

2.000 identificati, 1 arrestato e 7 indagati nella settimana che volge al termine, a seguito dei controlli effettuati dalla Polizia Ferroviaria nelle principali stazioni della Campania.

A Napoli Centrale le pattuglie della Polfer hanno denunciato un pregiudicato per tentata truffa, perché sorpreso ad offrire in vendita delle stecche di sigarette, all’interno delle quali c’erano in realtà polistirolo e chiodi in metallo.

Un altro napoletano, anch’egli pluripregiudicato, è stato denunciato per esercizio abusivo di gioco o di scommesse, dopo che una turista aveva denunciato di essere stata costretta dall’uomo a puntare 50 euro al gioco “delle campanelle” in piazza Garibaldi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

Torna su
NapoliToday è in caricamento