Far west a Ponticelli, Borrelli: “I cittadini devono denunciare le stese”

Il consigliere regionale dei Verdi è intervenuto a proposito della sparatoria avvenuta nel quartiere a Est di Napoli

Notte inquieta a Ponticelli, dove la rapina di uno scooter all'arrivo della polizia si è trasformata in un vero e proprio scenario da far west, con spari da entrambe le parti. Non è chiaro se i malviventi fossero lì con l'intenzione di mettere in atto una stesa, prima ipotesi filtrata al diffondersi della notizia.

“Se qualcuno avesse avuto dubbi sulla ferocia criminale di chi fa le stese – è il commento del consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – ora ha avuto la conferma che non sono ‘bravate’ ma una dimostrazione di forza dei camorristi”.

“Il fatto che i due uomini che stavano facendo una stesa a Ponticelli abbiano dato il via a un conflitto a fuoco con la polizia è la conferma che siamo davanti a veri criminali ed è necessario non ‘abituarsi’ alle stese, ma segnalarle sempre alle forze dell’ordine”.

Rapina e sparatoria: Ponticelli teatro di guerra

“Purtroppo – va avanti il consigliere – abbiamo diverse segnalazioni di stese che non vengono denunciate alle forze dell’ordine e questo non fa altro che alimentare la sensazione che, in certe zone della città, non ci sia possibilità di riscattarsi dal controllo della camorra”. Secondo Borrelli “nella lotta contro i clan è fondamentale la partecipazione dei cittadini che devono aiutare forze dell’ordine e magistrati ad avere sempre un quadro completo della geografia criminale e delle azioni messe in campo per esercitare il controllo sul territorio, in attesa di interventi significativi da parte del ministro Salvini che sembra non abbia ancora capito la necessità”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento