Perseguitava l'ex moglie con pedinamenti e minacce: arrestato 63enne

L'uomo perseguitava da dicembre la donna con continue molestie, appostamenti e controlli che avevano compromesso la serenità della sua ex

Minacciava da tempo la sua ex moglie con molestie, minacce e appostamenti. I carabinieri della stazione di Mugnano hanno arrestato un 63enne, già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di stalking.

L'uomo è stato sorpreso dagli agenti mentre spiava la donna appostato su una struttura adiacente l’abitazione della ex moglie. Nel corso dei primi accertamenti è emerso che da dicembre scorso il 63enne aveva una serie di comportamenti persecutori nei confronti della donna.

Le continue minacce, molestie, appostamenti, pedinamenti e controlli dell'uomo avevano compromesso la serenità della sua ex moglie. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      Napoli piange un grande artista: addio a Rino Zurzolo

    • Cronaca

      Investì due fratelli al culmine di una lite: nei guai un 52enne

    • Cronaca

      Tentata rapina: gambizzato un 28enne

    • Politica

      Renzi: "Ho mantenuto la promessa. Restituita la spiaggia di Bagnoli ai napoletani"

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Apprensione per Rino Zurzolo: è ricoverato in gravi condizioni

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento