Stalking alla sua ex: 45enne in manette

A partire dallo scorso 1 luglio si era resto protagonista di una serie di atti violenti contro la ex moglie

Ormai andava avanti così da un mese. Non voleva lasciare in pace la sua ex moglie e luglio era stato il mese più caldo in questo senso. Prima aveva cominciato a perseguitarla fino ad arrivare alla violenza. Per questo motivo i carabinieri della stazione di Pomigliano d'Arco hanno arrestato un 45enne del posto con l'accusa di atti persecutori. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip del tribunale di Nola, su richiesta della procura locale.

Dopo la denuncia della vittima, una 40enne, sono cominciate le indagini che hanno scoperto come a partire dallo scorso 1 luglio fosse diventata una vera e propria escalation. L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nell'abitazione dove risiedeva prima dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento