Minaccia la ex moglie su Facebook: finisce ai domiciliari

Accusato di stalking, era già destinatario di un divieto di avvicinamento alla donna

Non poteva più avvicinarsi a lei per ordine del giudice eppure continuava a perseguitarla e minacciarla utilizzando Facebook. Questo comportamento è valso gli arresti domiciliari a un 46enne di Ercolano accusato di stalking. A notificargli l'inasprimento della misura cautelare ai suoi danni sono stati i carabinieri.

Il divieto di avvicinamento 

L'uomo aveva già il divieto di avvicinamento disposto dal Gip del tribunale di Venezia, luogo dove si è trasferita la donna. La vittima però continuava ad avere minacce e per questo si è rivolta ancora alle forze dell'ordine e la procura veneziana è riuscita a ottenere l'inasprimento della misura.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

Torna su
NapoliToday è in caricamento