Stalker aggredisce l'ex moglie e il nuovo compagno e li minaccia con un coltello

La donna 35enne ha anche raccontato le reiterate condotte persecutorie che l'ex coniuge poneva in essere da circa un anno ai suoi danni

Violenza

I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno tratto in arresto a Pompei un 41enne di via tre ponti, già noto alle forze dell'ordine, in quanto ritenuto responsabile di atti persecutori.

Dopo un inseguimento protrattosi per alcuni chilometri i militari hanno raggiunto e bloccato il 41enne che poco prima aveva minacciato con un coltello e malmenato la ex moglie 35enne e l’attuale compagno 28enne, cagionando loro lievi lesioni guaribili in 3 e 5 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima ha anche raccontato reiterate condotte persecutorie che l’ex coniuge poneva in essere da circa un anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento