Licola, raffica di spari contro una sala scommesse

Ad agire un uomo in moto, coperto da un casco integrale

Foto di repertorio

Sono sei i colpi di pistola esplosi contro una sala scommesse di Licola, intorno alle 19.00 di ieri. Ad agire un uomo in moto, con casco integrale, che ha fatto poi perdere le proprie tracce.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Pozzuoli che hanno proceduto ai rilievi di rito. Secondo quanto trapela dovrebbe trattarsi di un atto intimidatorio contro l'esercizio commerciale, posto in essere per manifestare la propria superiorità sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento