Di Matteo: "Famiglia sotto shock per l'accaduto. Istituzioni intervengano e prendano posizione"

Il posto sui social: "Chi tocca la nostra pizzeria, tocca un pezzo di storia di Napoli"

"Stanotte, nel cuore della nostra città, è accaduto un fatto gravissimo. Un gesto vergognoso, terribile. Un gesto da condannare e da denunciare. Tutta la famiglia è sotto shock per quanto accaduto. Mai, in quasi 100 anni di attività, era accaduta una cosa simile. Ma non ci arrendiamo, anzi, reagiamo con forza". Questo il post sulla pagina social della Pizzeria Di Matteo dopo il raid notturno ai danni dello storico locale nel cuore di Napoli.

"Vogliamo far sentire la nostra voce e urlare a tutti che Napoli non è e non deve essere questa! Oggi è necessario che il Comune, la Regione e lo Stato intervengano sulla questione e prendano una posizione decisa. Chi tocca la Pizzeria Di Matteo tocca un pezzo di storia di Napoli. Noi non molliamo!", si legge nel post.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento