Spari in pieno giorno a Pianura: auto colpita da tre proiettili

La denuncia del consigliere comunale Andrea Santoro: "Escalation di violenza preoccupante in città. Il Ministro Salvini prenda in mano la situazione"

L'auto colpita dagli spari (foto Facebook Andrea Santoro)

Spari in pieno giorno quest'oggi a Pianura, in piazza San Giorgio. Un'auto è stata colpita da tre proiettili. A denunciare l'episodio è stato il consigliere comunale di Napoli Andrea Santoro.

"Tragedia sfiorata a Pianura. C'è mancato poco che dovessimo piangere l'ennesima vittima innocente di camorra. Ancora spari in pieno giorno a Napoli, nella piazza San Giorgio, al centro di Pianura. Mi hanno portato a vedere l'auto colpita da uno dei tre proiettili esplosi in pieno giorno. Il proprietario l'aveva appena parcheggiata e stava rincasando quando ha sentito gli spari. Un proiettile è entrato dal finestrino posteriore ed è uscito dal parabrezza. Se questi delinquenti si fossero sparati giusto due minuti prima, quel poveretto innocente sarebbe stato colpito alla testa. È venuto da me ancora shockato, si sente un miracolato e probabilmente lo è", scrive il consigliere Santoro su Facebook.

"Questa escalation di violenza in città è davvero preoccupante, il Ministro Salvini prenda in mano la situazione con atti concreti per rafforzare l'organico delle forze dell'ordine sul territorio", conclude Santoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento