Capodimonte, spari in pieno giorno contro un 19enne

Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine per rapina, è stato colpito alle gambe. Sul posto i carabinieri della locale compagnia

Spari nei pressi della porta grande del Bosco di Capodimonte, su Salita Capodimonte.

Ignoti, secondo le prime notizie, avrebbero fatto fuoco contro un 19enne di Secondigliano, questi già noto alle forze dell'ordine per rapina.

Il ragazzo è stato gambizzato. Un passante lo ha condotto all'ospedale Cto: le sue condizioni non sono ancora state rese note dai sanitari.

Sul posto si sono diretti i carabinieri della stazione Capodimonte, che hanno rinvenuto alcuni bossoli di arma semiautomatica.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento