Capodimonte, spari in pieno giorno contro un 19enne

Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine per rapina, è stato colpito alle gambe. Sul posto i carabinieri della locale compagnia

Spari nei pressi della porta grande del Bosco di Capodimonte, su Salita Capodimonte.

Ignoti, secondo le prime notizie, avrebbero fatto fuoco contro un 19enne di Secondigliano, questi già noto alle forze dell'ordine per rapina.

Il ragazzo è stato gambizzato. Un passante lo ha condotto all'ospedale Cto: le sue condizioni non sono ancora state rese note dai sanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono diretti i carabinieri della stazione Capodimonte, che hanno rinvenuto alcuni bossoli di arma semiautomatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento