Capodimonte, spari in pieno giorno contro un 19enne

Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine per rapina, è stato colpito alle gambe. Sul posto i carabinieri della locale compagnia

Spari nei pressi della porta grande del Bosco di Capodimonte, su Salita Capodimonte.

Ignoti, secondo le prime notizie, avrebbero fatto fuoco contro un 19enne di Secondigliano, questi già noto alle forze dell'ordine per rapina.

Il ragazzo è stato gambizzato. Un passante lo ha condotto all'ospedale Cto: le sue condizioni non sono ancora state rese note dai sanitari.

Sul posto si sono diretti i carabinieri della stazione Capodimonte, che hanno rinvenuto alcuni bossoli di arma semiautomatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento