Spari in un centro scommesse nel cuore di Napoli: ferito 13enne

Raid nel giorno dedicato a San Gennaro

Criminali in azione anche nel giorno dedicato a San Gennaro. Raid in un centro scommesse di piazza Calenda a Forcella, ferito un 13enne dai colpi d'arma da fuoco.

Il ragazzino è stato trasportato al pronto soccorso del Loreto Mare, per essere poi dimesso dopo essere stato medicato dal personale dell'ospedale.

La Polizia Scientifica è sul posto per raccogliere indizi utili a risalire ai colpevoli dell'atto criminoso.

Al momento sono sei i proiettili individuati dagli agenti.

SAN GENNARO

Il raid è avvenuto a 400 metri dal Duomo, dove nella giornata del 19 settembre si sono tenute le consuete celebrazioni per San Gennaro, culminate con la liquefazione del sangue del santo.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento