Far west in città: sparatoria nella sala bingo Fiorentini

Un proiettile ha infranto la vetrata d'ingresso e si è conficcato nella parete di una delle sale più frequentate del centro storico, a pochi passi dalla Questura. Si indaga

Momenti di terrore ieri sera nella sala bingo Fiorentini a pochi passi dalla Questura. Intorno alle 22, sono esplosi alcuni colpi di pistola. Qualcuno, dall’esterno, si è fermato a bordo di uno scooter e ha estratto una pistola puntandola contro le vetrate dell’ingresso. Uno dei proiettili, raccontano Giuseppe Crimaldi e Marco Toriello del Mattino, ha infranto la vetrata e si è conficcato nella parete che si trova in fondo all’ingresso.

ul posto, due volanti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura, guidato dal primo dirigente Michele Spina, che hanno svolto le prime indagini. Successivamente sono giunti anche gli uomini della Scientifica. Purtroppo, dai primi accertamenti, sarebbe emerso che gli impianti di videosorveglianza presenti nella strada non erano in funzione.

Manca dunque ancora un movente: forse l'epilogo di una lite ma non si escludono altre piste. Tutte le ipotesi sono al vaglio degli investigatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento