Sparatoria in strada a Casalnuovo: ferito un giovane alle gambe e al dorso

Un 26enne è stato colpito alle gambe e al dorso da colpi di arma da fuoco esplosi a distanza ravvicinata da un uomo travisato. Si indaga sul movente

Sparatoria in strada nella tarda serata di ieri a Casalnuovo in Corso Umberto I. Un 26enne del luogo, come riferisce Il Mattino, è stato colpito alle gambe e al dorso da colpi di arma da fuoco esplosi a distanza ravvicinata da un uomo travisato.

Il giovane è stato soccorso ed accompagnato alla clinica Villa dei Fiori di Acerra, per poi essere trasferito all'ospedale Cardarelli, dove è ora ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita.

Ad allertare i Carabinieri, che ora indagano sulla vicenda, sono stati i sanitari quando hanno riscontrato ferite da arma da fuoco. Ascoltato il giovane, non è stato in grado di fornire dettagli utili a ricostruire la vicenda.

Gli inquirenti escluderebbero collegamenti con la criminalità organizzata. L'episodio potrebbe inquadrarsi nell'ambito di contrasti e dissapori con persone vicine alla vittima.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, indagati 33 elementi della polizia locale

  • Cronaca

    Viola la sorveglianza speciale, arrestato il boss dei Vollaro

  • Cronaca

    Baby gang contro pensionato ed il suo cane: pietre e colpi alla testa

  • Cronaca

    Frana in via Petrarca: colpite tre auto in sosta

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Napoletani scomparsi in Messico, il vice-governatore di Jalisco: "La polizia non è coinvolta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento