Sparatoria Duchesca, quattro fermati: due sono del clan Mazzarella

Si cerca una quinta persona che ha partecipato al raid del 4 gennaio in cui è rimasta ferita anche una bimba

Nella mattinata di oggi i poliziotti della Questura di Napoli hanno fermato quelli che vengono ritenuti gli uomini responsabili della sparatoria della Duchesca, in via Annunziata.

Nell'episodio, avvenuto mercoledì 4 gennaio, vennero feriti tre immigrati e - ad una caviglia - una bambina di dieci anni che visitava le bancarelle dell'Epifania con suo padre.

Sparatoria al mercato della Duchesca (13)-2

CHI SONO I FERMATI / FOTO ANSA
CONTINUA

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento