Spacciava con il paniere e l'aiuto della vicina: in manette

Arrestato un 44enne di Casavatore accusato di circa 300 episodi di spaccio. La vicina teneva la droga in casa

Quando si dice che il vicinato è sempre utile. Forse anche troppo nel caso di un 44enne di Casavatore arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. A stringergli le manette ai polsi sono stati i militari della stazione locale che hanno arrestato anche la vicina di casa 40enne. Entrambi noti alle forze dell'ordine, sono stati coinvolti nell'indagine per la quale è stata emessa l'ordinanza dal Gip del tribunale di Napoli Nord.

Il 44enne è stato ritenuto responsabile di circa 300 cessioni di cocaina tra febbraio e settembre scorsi. La tecnica utilizzata era sempre la stessa: dal primo piano della sua palazzina, calava un paniere o più raramente lo consegnava “porta a porta”. La sua vicina, invece, offriva una base per nascondere le dosi all'interno del proprio appartamento. Entrambi sono stati portati nei carceri di Poggioreale e Pozzuoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Incidenti stradali

    Schianto nel nolano: grave un centauro

  • Attualità

    Hitler tra i pastori di San Gregorio Armeno: la denuncia

  • Cultura

    Alberto Angela a Napoli svela la vera identità di Cleopatra (GALLERY)

I più letti della settimana

  • Galleria Umberto, spunta un secondo albero di Natale "a prova di baby gang"

  • Rapina a Montesanto, salumiere ha un malore e muore: è caccia ai due malviventi

  • Apre a Napoli ClioPopUp: lunghe file a Chiaia/FOTO

  • L'Oroscopo di Franko Angelone: settimana dal 10 al 16 dicembre

  • Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Weekend dell'Immacolata a Napoli: cosa fare in città dal 7 al 9 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento