Guidava un'auto rubata: fermato 45enne

Era sottoposto al regime della sorveglianza speciale e non avrebbe potuto lasciare la città di residenza, Marigliano

Stava girando a bordo di un'auto rubata quando è stato fermato dai carabinieri a Napoli. Arrestato un 45enne di Marigliano già noto alle forze dell'ordine e sottoposto al regime della sorveglianza speciale. L'uomo è stato arrestato a Napoli a via Firenze mentre era a bordo di una Lancia rubata. Il furto dell'auto era stato denunciato lo scorso 28 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando i carabinieri hanno controllato l'auto hanno scoperto che si trattava di vettura rubata. Inoltre hanno scoperto che l'uomo aveva l'obbligo di residenza nel comune di Marigliano e non si sarebbe potuto allontanare da lì in ossequio al regime inflittogli. Per questo motivo i militari gli hanno stretto le manette ai polsi prima di condurlo dinanzi al giudice del tribunale di Napoli per il processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento