Sorelle alle Poste per l'eredità della madre morta: finisce in rissa

Al litigio, avvenuto all'ufficio postale di via Sandulli a Torre Annunziata, hanno preso parte anche le figlie delle due e i mariti. Sono intervenuti i carabinieri

Dovevano prelevare, alle poste, i soldi per il funerale della madre, morta pochi giorni fa. Sorelle, sono finite alle mani e hanno costretto i carabinieri ad intervenire per separarle. L'episodio è avvenuto all'ufficio postale di via Sandulli a Torre Annunziata. Ne ha dato notizia Ottopagine.

L'ultimo desiderio della madre era pagarsi i funerali con i soldi del proprio conto corrente, circa 11mila euro, senza gravare così sui bilanci familiari delle figlie. Da lì l'appuntamento delle donne, di 49 e 45 anni, arrivate ciascuna in compagnia di una propria figlia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quanto risulta, a monte del litigio la cifra da ritirare. Una voleva soltanto la somma necessaria al pagamento dei funerali, circa 800 euro, l'altra voleva incassare tutti i soldi del libretto. Alla rissa, dopo un po', si sono aggiunte anche le figlie e i mariti delle due donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento