Smaltimento illecito di rifiuti, Luca Abete mostra la connivenza dei cittadini

In un servizio andato in onda ieri durante Striscia la Notizia, l'inviato mostra alcune strade della provincia napoletana dove i cittadini indicano i luoghi in cui è possibile smaltire illecitamente rifiuti ingombranti

Un servizio di Luca Abete, andato in onda su Canale 5 all'interno di Striscia la Notizia, ha dimostrato una certa connivenza tra i cittadini della provincia napoletana e coloro che smaltiscono i rifiuti in maniera illecita. Nel servizio si vedono cittadini che indicano le piazzole più adatte a un personaggio che, con telecamera nascosta, chiede dove può smaltire quintali di rifiuti. Raggiunto da Luca Abete, uno di questi si giustifica dicendo: "Beh, questa è Napoli". Risultato: una strada in piena campagna ormai ridotta a una discarica. Sorprendentemente, gli unici a indicare l'isola ecologica, sono due cittadini marocchini. 

Il servizio è disponibile sulla pagina facebook di Luca Abete. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento