Una tonnellata di sigarette di contrabbando nel garage: un arresto a Marano

Il 30enne arrestato dai carabinieri nascondeva 55mila pacchetti in un'intercapedine all'interno di un muro. Tutto il materiale è stato sequestrato

Il garage dell'arrestato

Blitz dei carabinieri in un garage di Marano: lì un 30enne, che è stato arrestato, nascondeva più di una tonnellata di sigarette di contrabbando. Nel garage, su via Corree, l'uomo aveva occultato ben 55mila pacchetti di varie marche in un'intercapedine di un muro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre le stecche sono state sequestrate, l'uomo è stato condotto a Poggioreale con l'accusa di contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento